10 contenuti che faranno aumentare le visite al sito web

SEO internazionale: foto
Il vero significato della SEO internazionale
febbraio 9, 2018
profilo linkedin: foto
22 modi per rendere perfetto il tuo profilo LinkedIn
febbraio 20, 2018

10 contenuti che faranno aumentare le visite al sito web

aumentare visite sito: foto

Avete bisogno di attrarre nuovi visitatori per aumentare le visite al sito?

Dopo questa lettura saprete quali contenuti possono aiutarvi a raggiungere entrambi gli obiettivi.

Ogni volta che create i contenuti per un sito, prendete in considerazione i nostri consigli per far aumentare le visite al sito

opinioni per siti web1. Aumentare le visite al sito: usate una raccolta di opinioni

Probabilmente avrete sentito una miriade di volte che gli articoli contenenti raccolte di opinioni non funzionano e non fanno aumentare le visite al proprio sito. Noi non siamo d’accordo!

Perché? Perché abbiamo effettuato delle ricerche a riguardo.

Alcuni esperti hanno scoperto che tra i primi 5 post più popolari di un famoso giornale online di SEO c’è proprio un articolo che raccoglie i pareri di 47 professionisti del settore.

 

Come raccogliere le opinioni.

  • Cercate articoli con pareri di esperti e con argomenti uguali ai vostri per dare al pezzo maggior rilievo.
  • Preparate un piccolo sondaggio per velocizzare il processo di raccolta delle risposte. Potete utilizzare i form di Google, ma se volete che il vostro sondaggio si distingua dagli altri, allora raccomandiamo vivamente di usare TypeForm. Typeform è un tool online che aiuta a raccogliere dati molto meglio di Google. Il tratto distintivo di TypeForm è un form con un design olistico che coinvolge i lettori formulando una domanda alla volta.

 

Punti di debolezza:

  • questa tipologia di contenuto potrebbe danneggiare le prestazioni SEO del vostro sito, perché non è proprio il genere di testo che tutti vorrebbero leggere;
  • per raccogliere un numero sufficiente di risposte occorre molto tempo;
  • servirà molto tempo anche alla promozione sui social network (se si salta questo passaggio, il contenuto non servirà ad aumentare le visite al sito web).

 

webinar per far crescere il tuo sito web2. Aumentare le visite al sito: la forza dei webinar

I webinar non solo vi permettono di aumentare le visite al sito, ma portano anche lead.

I webinar hanno un grande potenziale per aumentare il traffico del vostro sito, vi aiutano a creare relazioni con gli influencer e generano lead che potrebbero diventare clienti o membri attivi della comunità.

Webinar ben organizzati e condotti professionalmente permettono di creare discussioni riguardo al modo in cui il vostro prodotto/servizio può risolvere problemi concreti.

 

 Come si organizza un webinar?

  • Dato che vi serviranno specifici software, dovrete organizzarvi in anticipo. Per la scelta del software avete molte opzioni: Adobe Connect, WebinarJam e GoToWebinar (solo per citarne alcuni). Prima di selezionare il software che più vi piace, vi conviene testarlo con i vostri colleghi per capire se la registrazione funziona bene. Secondo il parere degli esperti le piattaforme migliori sono GotoWebinar, On24, Clickmeeting e WebexWebinar.
  • Un’altra piattaforma che merita di essere citata è Zoom, perché permette di ospitare 100 partecipanti e costa solo 20$. In confronto GoToWebinar chiede 89$ per un webinar di 100 partecipanti.
  • È davvero facile convincere un esperto a prendere parte a un webinar se è stato coinvolto recentemente in un evento offline.
  • Per aumentare l’efficacia dei contenuti, una volta che il vostro webinar è andato in onda, suggeriamo di scrivere un breve post sul blog che ne riassuma il Leitmotiv e i concetti chiave.
  • Se non avete molti iscritti ai quali inviare l’invito al seminario, allora potrete utilizzare canali a pagamento. Se non invitate gente allora voi e i vostri colleghi sarete gli unici ad ascoltare gli esperti del webinar. Gli esperti che avrete invitato, inoltre, in questo modo non parteciperanno mai più a un vostro seminario web.

 

Punti di debolezza:

  • non è semplice trovare per un webinar argomenti interessanti. A meno che non siate una società di alto livello in grado di raccogliere centinaia di partecipanti, i vostri contenuti non saranno innovativi;
  • i lead che genererete saranno molto freddi, per cui le possibilità di convertirli in clienti sono molto basse;
  • questa tipologia di utenti richiede un processo di conversione più lungo che potrebbe durare più di sei mesi.

 

Il poadcast ti fa generare più traffico sul sito

3.Aumentare visite sito: come usare i podcast generare più traffico

Nel 2013 gli abbonamenti podcast su iTunes hanno superato il miliardo.

L’Interactive Advertising Bureau (IAB) e Edison Research hanno intervistato 953 americani adulti per conoscere le loro abitudini di ascolto. È risultato che gli ascoltatori di podcast sono “super ascoltatori” che ascoltano più di un’ora e 45 minuti di audio al giorno in più rispetto all’americano medio. Gli studiosi hanno affermato, inoltre, che oltre il 25% del tempo di ascolto di questi super ascoltatori riguarda proprio i podcast.

Le persone scaricano un numero record di podcast e anche molte aziende stanno facendo lo stesso per aumentare le visite al sito.

 

Alcuni consigli per gestire i podcast:

  • selezionate argomenti rilevanti per il vostro business ed educativi per il pubblico, in seguito cercate persone che si stanno occupando dello stesso argomento. BuzzSumo e Ahrefs sono due strumenti utilissimi che vi permettono di cercare un topic specifico in tutta la rete internet o su un sito specifico;
  • preparate in anticipo una lista di domande e inviatele a un esperto in modo da poter condividere qualcosa di interessante;
  • ricordate sempre che la qualità del suono è molto importante! Assicuratevi che l’esperto al quale vi siete rivolti registri in un posto silenzioso. Se ancora non ne avete uno, considerate di comprare un microfono professionale! Tutto questo migliorerà sicuramente la qualità del vostro podcast;
  • condividete sul blog alcuni dei consigli dati dagli esperti per promuovere i vostri contenuti sui canali social.

 

Punti di debolezza:

  • preparare una buona registrazione audio richiede tempo e abilità tecniche specifiche;
  • se desiderate mettere il vostro podcast su iTunes o Google Play, vi servirà tempo per promuovere la vostra pagina podcast.

 

più visite sul sito web con l'email marketing4. E-mail con opinioni autorevoli per aumentare il traffico al sito web

L’email marketing è più vivo che mai! Ci sono una miriade di ragioni per cui le persone amano usare la mail. Creare una serie di e-mail che coinvolga esperti del settore non è ancora qualcosa di molto diffuso tra i marketer.

Ecco quello che rende le e-mail un mezzo unico:

  • il processo di produzione di questo tipo di contenuti è simile a quello della raccolta di opinioni, inoltre è possibile inserire anche raccolte di opinioni recenti all’interno delle mail;
  • per andare incontro alle aspettative del vostro pubblico conviene condividere consigli utili che possono essere messi in pratica facilmente;
  • potreste creare delle partnership con altre aziende menzionandole nei contenuti. Questo metodo vi permetterà di emergere più velocemente;
  • è necessario preparare diversi tipi di template per l’invio dei vostri contenuti via mail.

 

Punti di debolezza:

  • questi contenuti non possono essere pubblicati sul vostro sito, quindi non influenzeranno il traffico SEO;
  • i testi devono essere aggiornati di continuo, perché potrebbero riferirsi a elementi che sono stati rimossi o aggiornati. La Google Search Console, ad esempio, ha implementato recentemente una nuova interfaccia e i report, i contenuti con le istruzioni per la Search Console risulteranno da ora in poi obsoleti.

 

e-book foto5. Aumentare visite sito: ebook scritti da esperti

Siete tra quelli che hanno inviato una serie di e-mail con interventi di esperti e ora non avete più idee per andare avanti? Ciò che rende meravigliose le e-mail è il fatto che potete raccoglierle e trasformare i contenuti in un ebook. Per ottenere un ebook in PDF che abbia un bell’aspetto e sia leggibile avrete bisogno di un bravo designer.

 

Come creare ebook unici:

  • il primo step consiste nel definire i capitoli presenti nel vostro ebook. Una volta fatto questo, cercate gli esperti che possono contribuire al vostro contenuto e contattateli;
  • oltre ad avere una solida strategia e una parte di copywriting ben pianificata, sarà necessario organizzare il design del vostro ebook, dato che il risultato finale dovrà essere un file PDF. Se state lavorando con un budget esiguo potete utilizzare il tool Canva.

 

Punti di debolezza:

  • a meno che non siate il nuovo HubSpot, è importante investire nelle pubblicità a pagamento, perché è davvero difficile ottenere la quantità di attenzione desiderata per questo tipo di contenuti;
  • provate a guardare sempre la realtà dei fatti: potreste non essere degli abili persuasori, per questo tenete sempre a mente che non sempre i lead arriveranno a fiumi!

 

6. Avere visibilità online sul con le interviste.

aumentare visite sito web con intervisteNoi esperti di marketing ci culliamo credendo di sapere tutto riguardo alle interviste.

Le interviste hanno opportunità illimitate per creare contenuti accessibili, far aumentare il traffico del sito e sono alla base della costruzione di relazioni solide con gli influencer.

Spesso scriviamo presentazioni di interviste poco convincenti, per questo non riusciamo a suscitare l’interesse di tutte le persone che vorremmo. Un’intervista, però, resta un modo perfetto per ottenere i follower di un influencer.

 

Come fare per ottenere un’intervista perfetta:

  • raccomandiamo di implementare la vostra strategia su LinkedIn, perché sul messenger di questa piattaforma è possibile vedere se i messaggi sono stati letti o no. Questa funzione è un punto di svolta, perché vi fa risparmiare molto tempo! Se una persona non risponde, capirete subito che ha deciso di ignorarvi, quindi non vi servirà bombardarla con e-mail e altri messaggi;
  • il modo migliore di porre domande al vostro intervistato è usare un documento Google da compilare.

 

Aspetti negativi di questa tipologia di contenuti:

  • con molta probabilità non si classificheranno bene su Google perché, sfortunatamente, le persone non sono interessate ad aprire questo tipo di contenuto;
  • solitamente funziona solo una volta.

 

recensioni per migliorare il tuo sito web7. Le recensioni autorevoli del prodotto ti fanno implementare le visite al sito

Nella nostra epoca ogni giorno ci troviamo di fronte a numerose decisioni. Voglio un caffè ristretto o lungo? Come faccio ad aumentare le visite al sito che ho creato? Devo considerare il link building o non devo? Qual è il mio strumento di marketing preferito?

Tendiamo ad affidarci molto alle opinioni degli esperti, perché sono persone che hanno speso molto tempo per scrivere ricerche e, quindi, sanno molte più cose di noi. L’esperto di marketing Robbie Richards ha utilizzato le recensioni autorevoli come strategia per creare articoli divenuti molto popolari sul web.

 

Recensioni DOC:

  • trovate esperti specializzati in un dato settore di nicchia (per esempio: content marketer o SEO), successivamente contatteli per chiedergli quali sono i tool che preferiscono per fornire assistenza continua ai propri clienti;
  • se avete un budget minimo, mettere una pubblicità su Twitter o Facebook dove chiedete agli esperti di prendere parte a un breve sondaggio.

 

Punti di debolezza:

  • per raccogliere un numero sufficiente di risposte utili occorre molto tempo;
  • questo contenuto è valido solo per la versione attuale di un dato tool. Il testo non sarà più valido ogni volta che viene fatto un nuovo aggiornamento.

 

aumentare il traffico: foto8. Aumentare le visite al sito: liste (strumenti, esperti ecc.)

I post dell’esperto di SEO Brian Dean che contengono elenchi di strumenti di marketing non passeranno mai di moda, perché sono sempre al passo con gli aggiornamenti. Se volete che i vostri contenuti restino sempre attuali dovete stare sempre attenti ai nuovi update!

 

Consigli:

  • cercate post simili ai vostri ed esperti che stanno contribuendo attivamente ad altri blog. Contattate gli esperti che vorreste inserire nella vostra lista. Collegatevi con esperti/brand che non si tireranno indietro e promuoveranno attivamente il vostro contenuto una volta che sarà pubblicato;
  • create immagini personalizzate in modo che le aziende e gli influencer condivideranno contenuti personalizzati ed esclusivi sui loro canali social.

 

Aspetti negativi di questa tipologia di contenuti:

  • questo tipo di contenuto deve essere aggiornato regolarmente, altrimenti perderà il suo valore diventando rapidamente obsoleto e farà aumentare la frequenza di rimbalzo del tuo sito;
  • se selezionerete strumenti o esperti non interessati a condividere i vostri contenuti sui social, allora resterete nell’ombra;
  • a volte può capitare di trovare nomi random di persone considerate tra i migliori esperti di sempre o tool di cui non avete mai sentito parlare che hanno vinto dei premi.

 

ricerche9. Le ricerche per aumentare il traffico sito internet

Questo è il tipo di contenuto che preferiamo, perché nella maggior parte dei casi funziona in modo efficace sia a breve sia a lungo termine.

La ricerca fornirà sempre valore al tuo pubblico, i blogger e i giornalisti della tua nicchia troveranno queste informazioni interessanti e saranno invogliati a menzionare il tuo lavoro nelle loro pubblicazioni. Il grande vantaggio della ricerca è che riuscirete a prendere due piccioni con una fava: vi permetterà di costruire relazioni con gli influencer e attrarre collegamenti di alta qualità.

 

Suggerimenti per le vostre ricerche:

  • trovate gli elementi chiave del vostro settore e fornite informazioni empiriche riguardo ad un argomento controverso. Se conoscete bene il vostro settore sarà facile scegliere l’argomento giusto da trattare. Se però non avete la minima idea di quali siano gli ultimi trend del vostro ramo, usate BuzzSumo per ottenere un po’ di idee utili o andate su Quora o Reddit;
  • decidete su cosa si baserà la ricerca: userete dati e fonti già esistenti o farete un sondaggio tra il pubblico?
  • non dimenticate di includere le opinion di esperti. Invitateli a commentare le vostre scoperte per far leggere di più il vostro articolo

 

Punti di debolezza:

  • il vostro articolo potrebbe non diventare virale, nonostante gli sforzi e il tempo impiegato per le analisi. Non è semplice entrare in contatto con ricercatori ed esperti, è un lavoro che richiede impegno. Non iniziate a lavorare sulla vostra ricerca prima di avere un piano ben organizzato e meticoloso;
  • il pubblico accoglierà le vostre scoperte in modi diversi: potrebbero accoglierle con entusiasmo condividendo i contenuti oppure potrebbero criticarle.

 

 

10. Accrescere le visualizzazioni sito con il guest posting

agenzia SEOIl guest posting è un pratica gratuita molto usata al giorno d’oggi sui blog. Quando un altro blogger scriverà per voi un contenuto, non pensate di sedervi e rilassarvi! Una volta ottenuto il pezzo, dovrete fare dei controlli editoriali, trovare immagini e promuovere il post, quindi c’è tanto lavoro da fare!

 

Consigli per il guest posting per aumentare le visite al sito:

  • cercate blogger che si occupano di argomenti inerenti ai vostri. Risparmierete tempo prezioso se userete BuzzSumo per cercare informazioni riguardo autori che scrivono per blog del vostro settore;
  • quando si parla di guest posting è importante stabilire un contatto con l’esperto prima di fornirgli l’opportunità di scrivere per voi. Come fare? Iniziate a condividere i suoi post e commentateli, mostrate, insomma, il vostro interesse. Una volta stabilito un contatto potrete fargli una richiesta.

 

Punti di debolezza:

  • spesso la qualità di questi contenuti risulta povera, perché i testi non forniscono un valore significativo;
  • le persone approfittano di questi contenuti per collegarle alle loro risorse e ai siti dei clienti. Sfortunatamente quelle risorse spesso sono spam o comunque collegamenti per voi inutili;
  • dovrete revisionare alcune parti del post, perché i guest di solito lavorano con copywriter che hanno una conoscenza dell’inglese scarsa, quindi fate molta attenzione!

Aumentare visite sito: conclusioni

Costruire collegamenti con gli influencer giusti permette di far aumentare le visite al sito creato o a un blog. L’influencer marketing è un duro lavoro, ma può dare risultati soddisfacenti e far nascere tattiche vincenti.

Dovrete investire almeno in uno dei contenuti descritti in questo articolo, analizzarne la performance e focalizzarvi su ciò che funziona meglio per il vostro business.

  • Ricordate sempre di postare sui social e creare contenuti originali!
  • Fate capire alle persone che dietro ogni post c’è un essere umano!
  • Solo così riuscirete a far aumentare le visite al sito!