Come pubblicizzare il tuo sito web

essere primo su Google Roma
Come aumentare la posizione del sito per essere primo su Google
aprile 13, 2018
Sito web responsive
Siti web responsive: perché è importante che il tuo sito sia visibile su cellulare
aprile 13, 2018

Come pubblicizzare il tuo sito web

Come pubblicizzare il sito web

“Vorrei pubblicizzare e far conoscere il mio sito web, cosa posso fare?”

Hai appena messo online il tuo sito internet? Ti sarai accorto che le visite sul tuo sito sono ancora poche! Come fare per aumentare le visite e far conoscere il tuo nuovo sito web al pubblico di internet?

 

Promuovere e pubblicizzare un sito web

SEO, marketing, pubblicità online sui motori di ricerca

 

Esistono più modi per pubblicizzare un sito su internet ed ottenere visualizzazioni. Il primo metodo (e il più importante) è quello del posizionamento sui motori di ricerca (chiamato anche SEO), ma non è l’unico: è possibile acquistare spazi pubblicitari sulla rete di ricerca Google grazie ad uno strumento di marketing chiamato Google AdWords. Infine, il terzo metodo che dovresti prendere in considerazione è quello di farti pubblicità sui social media come Facebook, Twitter e Google+.

Vediamo nel dettaglio in cosa consistono questi strumenti di pubblicità online e come possono esserti utili per pubblicizzare il sito web della tua attività o della tua azienda.

 

 

Pubblicizzare il tuo sito sui motori di ricerca (SEO)

Si parla di SEO per indicare quelle tecniche volte a migliorare il posizionamento del proprio sito web sui motori di ricerca online (primo tra tutti, Google).

Una volta effettuato il lavoro di ottimizzazione da parte del team SEO, dopo qualche mese potrai vedere tu stesso gli effetti a livello di indicizzazione del tuo sito: il tuo sito web salirà di posizione su Google, permettendoti di essere visto più spesso dalle persone.

 

 

Vantaggi del posizionamento sui motori di ricerca:

 

  1. È a lungo termine: una volta effettuata l’ottimizzazione SEO, i risultati saranno crescenti col passare del tempo, inoltre conserverai in modo abbastanza stabile le posizioni ottenute
  2. Ha un ROI molto alto (ritorno sull’investimento): a fronte di una spesa contenuta, i guadagni possono essere molto alti per la tua azienda
  3. Una buona posizione su Google permette di guadagnare visibilità ed autorevolezza agli occhi dei potenziali clienti e dei concorrenti della tua azienda
  4. Se hai un ottimo posizionamento, questo ti permette di risparmiare su altri strumenti di pubblicità

 

Svantaggi del posizionamento sui motori di ricerca:

 

  1. Richiede tempo: i risultati della SEO di solito non arrivano prima di qualche mese (in media, 2 o 3)
  2. Inizialmente il ritorno è basso: i risultati ottenuti dalla SEO nei primi periodi saranno minori, dunque i benefici non sono costanti nel tempo
  3. Fortemente competitivo: in alcuni settori la concorrenza è davvero molto alta e per emergere sui motori di ricerca occorrono competenza e pazienza

 

Farti pubblicità online

Gli Annunci Google AdWords per il tuo sito web (PPC o SEM)

Gli annunci AdWords sono pubblicità testuali (o in formato grafico) che appaiono alle persone nel momento in cui cercano un prodotto o servizio. Paghi per ogni clic ottenuto (pay-per-click) e con una spesa contenuta puoi ottenere centinaia di visite sul tuo sito ogni giorno. Sono tantissime le aziende che ottengono nuovi clienti grazie alle campagne marketing AdWords, scopriamo perché.

 

Vantaggi delle campagne pay-per-click su AdWords:

 

  1. Risultati immediati: nel momento stesso in cui la campagna è attiva, il tuo annuncio pubblicitario è online, visibile alle persone
  2. Hanno un ROI elevato: come la SEO, le campagne marketing PPC possono portare alla tua azienda guadagni alti con una spesa modesta
  3. Risultati costanti: finché paghi, avrai un’ottima visibilità costante per tutta la durata della campagna AdWords
  4. Controllo preciso di spese e risultati: sai esattamente quanto e come spendi e grazie all’analisi dei dati puoi migliorare ulteriormente la resa della campagna marketing

 

Svantaggi delle campagne pay-per-click su AdWords:

 

  1. Possono diventare dispendiose, in particolare per settori molto competitivi dove i costi medi di inserzione sono elevati
  2. Se smetti di pagare perdi visibilità: a differenza del posizionamento organico (SEO), con il PPC sei visibile soltanto finché paghi, quando smetti di farlo i tuoi annunci spariranno
  3. utilizzare i social media per pubblicizzare il tuo sito web

Il terzo metodo di farti pubblicità online è quello di promuovere la tua azienda sui social media come Facebook e Twitter. Grazie alla “viralità” tipica delle reti sociali, puoi farti conoscere ed apprezzare da molte persone velocemente con una spesa ridotta. In generale sarebbe sempre bene avere un profilo o una pagina sui social media più importanti (Google Plus, Twitter, Facebook), in modo da supportare le altre attività di web marketing.

 

Vantaggi del social media marketing e delle inserzioni su Facebook:

 

  1. Grande velocità di diffusione delle informazioni: la tua pubblicità viene diffusa rapidamente in modo virale in tutta la rete Facebook
  2. Costo ridotto: il costo per clic delle inserzioni Facebook è basso e puoi fare social media marketing anche senza acquistare spazi pubblicitari
  3. Puoi utilizzare foto e video, più potenti ed immediati del testo per attrarre l’attenzione degli utenti online

 

Svantaggi del social media marketing e delle inserzioni su Facebook:

 

  1. ROI piuttosto basso: rispetto al PPC su AdWords ed alla SEO, i risultati in termini di guadagno per la tua azienda sono molto più bassi con il social media marketing
  2. Copertura ridotta: Facebook copre solo una parte degli utenti internet, al contrario dei motori di ricerca che la coprono quasi tutta
  3. Non adatto a tutti i settori di business: ad esempio, alcune tipologie di aziende B2B possono non avere alcun reale motivo per farsi pubblicità su Facebook o su Twitter

 

“Che differenza c’è tra la SEO e il PPC? Conviene usare AdWords o puntare sul posizionamento?”

 

La SEO e il PPC sono due sistemi efficaci di farsi pubblicità sui motori di ricerca, che però non si escludono a vicenda. Potresti ad esempio scegliere di avviare una campagna AdWords per parole chiave sulle quali il tuo sito aziendale è in posizioni basse sul motore di ricerca, oppure soltanto per una determinata zona geografica.

In generale non esiste un sistema migliore per farti conoscere online: l’ideale è utilizzare lo strumento di web marketing che copre meglio le tue esigenze e i tuoi obiettivi aziendali, anche di budget, ed eventualmente affiancargli un secondo mezzo. Ad esempio, potresti decidere di voler puntare nel breve periodo sulla vendita di un articolo sul tuo e-commerce, in questo caso ti conviene scegliere il PPC di Google AdWords.

Questo però non esclude che tu possa lavorare allo stesso tempo sul posizionamento del tuo sito in un’ottica di lungo periodo: al contrario di quanto sostengono in molti, avere una campagna AdWords attiva non influisce negativamente sulla SEO del tuo sito.

 

 

Differenza tra SEO e PPC per la pubblicità online: cosa conviene?

 

Come fare pubblicità al tuo sito e farlo conoscere velocemente

  1. Fatti aiutare da un consulente AdWords certificato Google e avvia una campagna PPC per i prodotti che desideri vendere a breve termine
  2. Richiedi aiuto ad un SEO esperto che possa ottimizzare il tuo sito web aziendale per i motori di ricerca, per obiettivi di più lungo periodo
  3. A queste attività, affianca un utilizzo mirato dei social media: crea una pagina aziendale Facebook e Google+, pubblica link al tuo sito, condividi articoli, partecipa alle community online in modo da ottenere vantaggi anche dal punto di vista SEO

 

 

Cosa NON fare per pubblicizzare il tuo sito su internet

  1. Non fare mai spam, non ottieni alcun vantaggio e rischi di avere problemi
  2. Non basarti sui soli social media, lavorare sull’ottimizzazione del proprio sito web è e sarà sempre la parte più importante del marketing online
  3. Evita di fare da solo nell’illusione di risparmiare, scegli sempre un professionista per le tue attività di web marketing e otterrai più risultati con meno spese, più velocemente.